Newsletter n° 4 del 09/02/2018

FISCALITA'

Iperammortamento, chiarimenti sulle novità per il 2018
I beni ordinati nel 2017 e consegnati nel 2018 possono usufruire dell’iperammortamento anche se entro il 31 dicembre 2017 non è stato pagato l’acconto del 20%. Questo è uno dei chiarimenti anticipati dall’Agenzia delle Entrate in occasione di un incontro programmato con la stampa specializzata.

Permuta di immobili tra Stato e Comune, definito il trattamento tributario
La permuta immobiliare tra Stato e Comune è assoggettata all’imposta di registro, sempre a carico dell’ente locale, nella misura fissa di 200 euro. Quando il trasferimento di immobili è a favore del Comune va corrisposta anche l’imposta catastale nella misura dell’1%. Questo l’orientamento sulla materia espresso dall’Agenzia delle Entrate in una recente risoluzione.

LAVORO

Deroghe o integrazioni contrattuali: inefficaci quelle dei ccnl siglati da soggetti “non abilitati”
Solo i contratti collettivi in possesso del requisito della maggiore rappresentatività in termini comparativi possono dare applicazione alle norme di legge che prevedono integrazioni o modifiche rispetto alla disciplina contrattuale in vigore. Lo ha ribadito una recente circolare dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro con la quale si sottolinea la mancanza di efficacia degli interventi previsti dai ccnl siglati da soggetti privi del requisito della maggiore rappresentatività comparativa e si sollecitano gli organi di vigilanza a rafforzare le verifiche.

Autoliquidazione 2017-2018, le istruzioni per il pagamento
Fornite dall’Inail le istruzioni operative per l’autoliquidazione annuale dei premi assicurativi 2017-2018. L’Istituto ha ricordato che, in attesa delle nuove tariffe, il calcolo del premio anticipato per il 2018 dovrà fare riferimento alle quote in vigore al 31 dicembre 2017 e che il versamento dovrà essere effettuato entro il 16 febbraio 2018.

Prospetto informativo disabili, slitta al 28 febbraio il termine per l’invio                    
Il Ministero del Lavoro ha comunicato che è stata spostata al 28 febbraio prossimo la scadenza per l’invio del prospetto informativo dei disabili, prima fissata al 31 gennaio. E’ quindi possibile provvedere entro il nuovo termine all’invio telematico del prospetto da parte dei datori di lavoro tenuti all’adempimento.

Vigilanza sul lavoro: il punto sulle novità della Legge di Bilancio 2018                       
Una nota dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro illustra le disposizioni di maggior interesse per l’attività di vigilanza introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 in materia di lavoro e legislazione sociale. Tra i temi affrontati, in particolare, le novità in tema di esonero contributivo e di tracciabilità dei pagamenti.

Occupazione giovani, al via gli incentivi per il 2018
Pubblicato sul portale dell’Anpal il decreto che stabilisce le modalità per accedere al bonus occupazione Neet per il 2018. Il beneficio è riconosciuto ai datori di lavoro per le assunzioni con contratto a tempo indeterminato di giovani tra i 16 e i 29 anni di età, aderenti al programma “Garanzia Giovani”, effettuate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018.

Lavoratori disabili, nuove risorse a sostegno dell’assunzione
Messe a disposizione dall’Inail risorse a sostegno dell’assunzione di lavoratori disabili. Previsti, in particolare, rimborsi per gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche, adeguamento delle postazioni di lavoro e formazione dei lavoratori.

Molestie sui luoghi di lavoro, nuove tutele per chi denuncia
Introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 nuove norme mirate a rafforzare le tutele per i lavoratori vittime di molestie sui luoghi di lavoro. il provvedimento stabilisce, in particolare, che chi sporge denuncia per questi motivi non possa essere licenziato, demansionato o sottoposto a qualsiasi altra misura ritorsiva o discriminatoria.

Archivio:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi