Newsletter n° 5 del 10/02/2017

IN EVIDENZA

“Nel centro dell’Europa. Territorio, Economia, Costruzioni, Scenari di sviluppo per la Provincia di Como” – Presentazione dello studio Cresme
Si terrà il prossimo 14 febbraio a partire dalle ore 17:00 presso l’Auditorium Sacchi in Camera di Commercio la presentazione dello Studio commissionato al Centro di Ricerche CRESME che intende fornire un’analisi puntuale dell’attuale situazione economico territoriale della Provincia di Como e dell’evoluzione che si è verificata negli ultimi anni. L’iniziativa è stata promossa da ANCE Como, con il supporto e il contributo della Camera di Commercio di Como ed il coinvolgimento degli Ordini di Architetti, Geometri, Periti (i quali rilasciano crediti formativi) e Ingegneri.

OPERE PUBBLICHE

Gare d’appalto: le indicazioni Anac sul Codice identificativo
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera dell’Anac con le indicazioni operative per l’uso corretto del Codice identificativo di gara (Cig). Nella delibera viene stabilito che per avviare una procedura di selezione del contraente le stazioni appaltanti devono acquisire il Codice prima di indire la gara.

Terremoto centro Italia – Aggiornamento
E’ entrata a regime la piattaforma on line per la proposizione delle domande, in sostituzione dell’invio della modulistica alla casella di PEC, finora utilizzata. A partire dal 30 gennaio 2017, infatti, la domanda di iscrizione dovrà essere avanzata mediante la compilazione dell’apposito modello, compilabile all’indirizzo: https://anagrafe.sisma2016.gov.it/domanda, eventuali istanze trasmesse a mezzo PEC saranno respinte.

Lavori pubblici, il 2016 negativo per i bandi di gara
Segno meno nel 2016, dopo l’andamento positivo del biennio precedente, per i bandi di gara di opere pubbliche che mostrano un calo del 2,1% in numero e del 16,6% in valore rispetto al 2015. La flessione riguarda tutte le classi di importo, ad eccezione dei lavori fino a 150mila euro e tra i 25 e i 50 milioni di euro.

Appalti sui beni culturali, via libera del Consiglio di Stato al regolamento
Parere favorevole del Consiglio di Stato al regolamento governativo che definisce la disciplina di dettaglio degli appalti dei lavori concernenti i beni culturali. Tra le osservazioni del Consiglio si sottolinea l’apertura, in linea con quanto auspicato dall’Ance, alla possibilità di “omettere, in situazioni particolari, il progetto esecutivo e di affidare i lavori sulla base del progetto definitivo”.

URBANISTICA

Consumo di suolo: no alla cancellazione dei piani attuativi del regime transitorio
In presenza di una norma transitoria che li fa espressamente salvi, è illegittima la cancellazione da parte del comune dei piani attuativi la cui istanza di approvazione sia stata presentata dopo l’entrata in vigore della legge regionale sul contenimento del consumo di suolo. Lo ha stabilito il Tar Lombardia in una recente sentenza.

FISCALITÀ

Bonus 65% per gli incapienti: on line la piattaforma per la cessione del credito
E’ disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate la nuova piattaforma elettronica attraverso la quale i condomini “incapienti” possono comunicare la cessione, a favore delle imprese che hanno effettuato i lavori, del credito relativo alla detrazione del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica su parti condominiali. Si rimane disponibili per illustrare regole e modalità di utilizzo della nuova applicazione telematica.

Acquisto beni d’impresa, primi chiarimenti sul superammortamento
Primi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sull’applicabilità della proroga del superammortamento al 140% per l’acquisto di nuovi impianti e macchinari e sull’introduzione, a partire dal 2017, dell’iperammortamento al 250% per l’acquisto di beni materiali digitali. Vi invieremo presto la nostra circolare che fa il punto sulla disciplina in vigore e sulle indicazioni fornite dall’Agenzia.

Prima casa: sì alle agevolazioni anche per chi costruisce sul proprio terreno
Non decade dai benefici “prima casa” il contribuente che, entro un anno dalla vendita dell’immobile acquistato con le agevolazioni, costruisce una nuova abitazione su un terreno già di sua proprietà. Questo il chiarimento dell’Agenzia delle Entrate in una risoluzione che accoglie un’interpretazione estensiva della disciplina sulle agevolazioni “prima casa”.

LAVORO

Occupazione giovani: al via gli incentivi all’assunzione
Pubblicato sul sito dell’Anpal il decreto direttoriale che istituisce un incentivo a favore dei datori di lavoro che assumono giovani disoccupati tra i 16 e i 29 anni iscritti al “Programma nazionale iniziativa occupazione giovani”. L’incentivo è riconosciuto per le assunzioni, anche a tempo parziale, effettuate entro il 2017.

Sconto dell’11,50% in edilizia, dall’I.N.P.S. le istruzioni per il 2016
Fornite dall’I.N.P.S. le istruzioni operative per il recupero delle riduzioni contributive relative all’anno 2016, recentemente confermate nella misura dell’11,50%. La nota dell’Istituto, oltre a ricordare le condizioni alle quali si ha diritto ad accedere allo sgravio, illustra le modalità di invio delle domande e le successive procedure per l’autorizzazione. Si ricorda infine che il termine ultimo per la presentazione delle istanze è il 15 aprile 2017.

SICUREZZA

Sicurezza delle macchine perforatrici, il punto sulle nuove regole
Le nuove norme En 16228, pubblicate in Gazzetta Ufficiale a febbraio 2015, hanno introdotto significative novità costruttive per le macchine perforatrici, con notevoli impatti sia per i fabbricanti che per gli utilizzatori. Un seminario tecnico promosso dall’Ance, e di cui sono ora disponibili i materiali, ha fatto il punto sulle nuove regole mettendo in luce, ad un anno dalla loro entrata in vigore, alcuni aspetti critici della normativa.

Archivio:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi