Newsletter n° 22 del 22/06/2018

COMUNICATI STAMPA

Ance: Codice Appalti non ha funzionato è parere condiviso, serve una riforma
Il Presidente di Ance Gabriele Buia ha ribadito attraverso un comunicato duro e preciso come il nuovo Codice degli Appalti non solo non abbia raggiunto gli obiettivi in termini di efficienza, lotta alla corruzione e trasparenza bensì abbia contribuito a bloccare il settore dei lavori pubblici che continua a perdere imprese e occupazione. L’auspicio è che il nuovo Esecutivo intervenga con la massima celerità. Il testo del comunicato del Presidente può essere richiesto ai nostri uffici.

OPERE PUBBLICHE

Nuovi chiarimenti del Ministero dell’Ambiente sui Criteri Ambientali Minimi
Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha pubblicato un aggiornamento delle risposte fornite alle domande degli operatori sui criteri ambientali minimi sull’edilizia, di cui al D.M. del 11 ottobre 2017. Le risposte contengono chiarimenti importanti per le stazioni appaltanti e imprese sull’utilizzo dei CAM all’interno degli appalti pubblici di lavori nonché ai fini dell’affidamento dei servizi di progettazione.

URBANISTICA

Invarianza idraulica: ulteriormente prorogata la disapplicazione del Regolamento regionale
La V Commissione Territorio del Consiglio Regionale ha espresso il parere favorevole alla disapplicazione del Regolamento Regionale di Invarianza Idraulica, chiedendo alla Giunta Regionale di elevare il termine a 9 mesi dalla pubblicazione della delibera anziché a 6 mesi, come indicato nella D.g.r. XI/128 del 21 maggio 2018 di cui la nostra circolare RIF. N. 122/2018. La proposta dovrà essere definitivamente approvata dalla Giunta Regionale.

Nuove costruzioni: il Consiglio di Stato ribadisce la gratuità dei parcheggi obbligatori
Il Consiglio di Stato con pronuncia n. 3702/2018 pubblicata lo scorso 15 giungo ha stabilito che la quota dei parcheggi pertinenziali obbligatoria legata a un intervento edilizio è esente dal pagamento del contributo di costruzione al Comune. L’esenzione riguarda sia i parcheggi pertinenziali privati sia quelli di utilizzo collettivo. Il contributo al Comune va invece versato per i parcheggi che vengono realizzati oltre la quota di spazi pertinenziali obbligatori.

LAVORO

Pagamento retribuzioni, al via dal 1° luglio p.v. il divieto dei contanti
Si ricorda che dal prossimo 1° luglio è vietato il pagamento in contanti della retribuzione, pena una sanzione amministrativa pecuniaria da 1.000 a 5.000 euro. Una recente nota dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha inoltre fornito prime indicazioni, sulle procedure di contestazione della violazione.

Ricollocazione lavoratori, le istruzioni per accedere ai benefici
Pubblicata la circolare congiunta Anpal e Ministero del Lavoro con la quale vengono fornite istruzioni operative sull’accordo di ricollocazione dei lavoratori che rientrano in ambiti aziendali o professionali a rischio di esubero. Nella nota, in particolare, vengono riepilogati i benefici spettanti al lavoratore e al datore di lavoro a seguito dell’instaurazione di un nuovo rapporto di lavoro.

Archivio:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi