Newsletter n° 27 del 27/07/2018

OPERE PUBBLICHE

ANAC: in consultazione le linee guida sulle consultazioni preliminari
Saranno in consultazione fino al prossimo 20 settembre le linee guida predisposte dall’ANAC sulle consultazioni preliminari di mercato previste dall’art. 66 del Codice degli Appalti, alle quali le stazioni appaltanti possono ricorrere prima dell’avvio delle procedure negoziate per la preparazione dell’appalto e per lo svolgimento della relativa procedura. ANAC ritiene che lo strumento sia particolarmente indicato nel caso di appalti complessi o sperimentali, con spiccata componente tecnica o tecnologica, estranea alle competenze proprie dell’ente procedente. È invece irrilevante l’importo dell’appalto.

MERCATO PRIVATO

UE confermata la strategia dell’economia circolare
La UE con quattro nuove Direttive ha riconfermato i principi del futuro scenario ambientale europeo, il cui obiettivo è la creazione di un’autentica economia circolare. Per raggiungere questo obiettivo, l’UE fornisce agli Stati Membri una serie di procedure e strumenti che dovranno essere recepiti entro il luglio 2020. Ance Como ha predisposto una circolare esplicativa in proposito.

LAVORO

Rinnovo contratto edilizia: i nuovi minimi di paga base e di stipendio
Siglato nella tarda serata del 18 luglio a Roma, da Ance, Organizzazioni delle cooperative e Sindacati nazionali edili (Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil), l’accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dell’edilizia. Tra i punti qualificanti del nuovo contratto, l’avvio di un protocollo imprese-sindacati per il rilancio del settore, l’istituzione di un Fondo sanitario nazionale per i lavoratori dell’edilizia, incentivi mirati a promuovere occupazione giovanile e nuove assunzioni.
Con riferimento a quanto stabilito nell’accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dell’edilizia siglato lo scorso 18 luglio, ANCE Como, tramite apposita comunicazione, ha fornito la tabella relativa ai nuovi minimi di paga base per gli operai e di stipendio per gli impiegati, in vigore dal 1° luglio 2018.

Accordo di ricollocazione, indicazioni per l’invio della richiesta
Fornito dall’Anpal l’indirizzo di posta elettronica a cui inviare l’Accordo di ricollocazione dei lavoratori che rientrano in ambiti aziendali o professionali a rischio di esubero, per accedere ai benefici previsti dalla legge.

Contratti di lavoro certificati, le regole per l’attività ispettiva
Una circolare dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro fornisce indicazioni sulle modalità di svolgimento delle ispezioni in presenza di contratti di lavoro o di appalto certificati. Vengono chiarite, in particolare, le diverse prassi da seguire a seconda che l’accertamento sia successivo o precedente alla presentazione della richiesta certificazione.

Decreto Dignità, il punto sulle disposizioni in materia di lavoro
Modifiche alle regole del contratto a tempo determinato e della somministrazione di lavoro; aumento dell’indennità per licenziamento illegittimo; limiti alla delocalizzazione e salvaguardia dei livelli occupazionali; tutela dell’occupazione nelle imprese beneficiarie di aiuti. Sono queste le principali novità in materia di lavoro, illustrate in una nota ANCE Como, introdotte dal Decreto Dignità, in vigore dal 14 luglio scorso.

Appalti illeciti, istruzioni per la gestione delle inadempienze retributive e contributive
L’Ispettorato del Lavoro ha fornito indicazioni operative per una uniforme gestione da parte degli organi di vigilanza delle inadempienze retributive e contributive nei confronti dei lavoratori impiegati nell’esecuzione di un appalto illecito.

SICUREZZA

Infortuni sul lavoro, i dati del Rapporto 2017
Prosegue anche nel 2017, come emerge dai dati contenuti nell’ultimo Rapporto Inail, il calo degli infortuni sul lavoro, il 19% dei quali sono avvenuti “fuori dell’azienda”, cioè con mezzo di trasporto o in itinere. Nel settore delle costruzioni, in particolare, si segnala una diminuzione significativa degli infortuni mortali.

Archivio:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi